Interno della Chiesa

La Chiesa

La nostra parrocchia si compone di diversi spazi proprio per accogliere tutti, ciascuno secondo la sua vocazione.
La canonica è formata dagli appartamenti dei sacerdoti al primo piano, Accoglienza, uffici, aule per il catechismo, spazio per laboratori creativi, biblioteca, stanze per lo studio degli universitari e Caritas.
L’ampio salone ospita l’oratorio, con tavoli da ping-pong e biliardini, ed anche riunioni e feste (epidemie mondiali permettendo) il cortile esterno presenta un campetto polivalente sul quale i ragazzi, e anche gli adulti, giocano a calcio, basket e pallavolo. Insomma, la parrocchia è una seconda casa, dove trascorrere le giornate in comunità, tra servizio, studio, gioco, preghiera e gioia.

La chiesa è molto luminosa, le finestre esposte ad est e a ovest fanno sì che raccolga la luce fino all’ultimo raggio di sole. E’ ampia, come il respiro di Dio, e la pianta sfida l’occhio a percorrerne la vastità. Il grande crocifisso sormonta il tabernacolo posto al centro, entrambi in contrasto con il bianco delle pareti, come se uscissero fuori dal muro. L’altare in marmo presenta all’assemblea un’ostia spezzata, che già parla dell’amore di Cristo per ciascuno che si avvicini; al suo interno custodisce le reliquie dei Santi Giustino Martire, Giuseppe Benedetto Cottolengo, Teresa del Bambino Gesù, Pio X, Giovanni Paolo II e dei Beati Maria Crocifissa Curcio e Rolando Rivi. Di fianco all’altare si trova il fonte battesimale, anch’esso in marmo.

Le panche sono davvero comode (le più comode in assoluto) proteggono la schiena e conciliano la preghiera e la meditazione davanti al Santissimo.
Vicino all’ingresso ci sono due nicchie da una parte e dall’altra, una è la Cappella della Riconciliazione dove si celebra il Sacramento della Confessione e l’altra è la Cappella della Madonna.
Appena fuori, non lontano dal sagrato c’è un’area verde con una maestà che custodisce una statua di Maria, e due panchine poste lì davanti favoriscono un momento di preghiera all’aperto.

esterno-parrocchia

Vuoi contribuire o fare una donazione?

IBAN: IT38E0335901600100000136055

I Sacerdoti

“Lo stile è la comunità”: in questa espressione, ricevuta da mons. Pietro Margini, è indicato il cuore degli atteggiamenti interiori ed esteriori che caratterizzano i membri. Nessuna energia è risparmiata al fine di creare un clima di impegno personale e di comunione; questo non è un dato conseguibile una volta per sempre, ma chiede di essere continuamente generato nella libertà e nella responsabilità, attraverso la maturazione delle virtù richieste dalla vocazione alla vita comune. È proprio attraverso la vita comunitaria nelle sue varie forme che i membri tendono insieme alla santità nell’esercizio del ministero pastorale.
(Statuto della CSFC Art. 9)

Don Paolo Ferrari

È il Parroco, classe 1977, nasce a Scandiano (RE) ordinato sacerdote il 19 giugno 2004 ama la letteratura, la poesia e Gesù ovviamente

Don Antonio Marini

Classe 1986, nasce a Torre del Greco (NA), ordinato il 19 maggio 2012, famoso per le sue freddure, è uno sportivo, ama il calcio e tifa Napoli.

Don Tommaso Catellani

Classe 1994, ordinato sacerdote il 26 settembre 2020, percussionista e amante della Pallacanestro è a Roma per studiare liturgia alla Facoltà Pontificia di S. Croce.

La Comunità

Siamo tanti, la nostra comunità parrocchiale comprende 15.000 persone circa, di varie fasce di età ma per ognuna c’è un’ attività dedicata.

I Giovani, i ragazzi,
gli universitari

Dagli 11 ai 18 anni si ritrovano ad incontri dedicati, con pizza, confronti, giochi e preghiera, accompagnati dai sacerdoti e un gruppo di educatori tra i 20 e i 30 anni che ogni estate organizzano per loro un campo estivo a tema. 
Gli universitari si incontrano ogni settimana seguendo un percorso spirituale e d’amicizia guidato da don Paolo. Ogni estate organizzano un viaggio a tema per completare il percorso fatto durante l’anno.

LE FAMIGLIE

Le famiglie si incontrano una volta al mese, di sabato. Mentre i bambini giocano con gli animatori dell’oratorio, i genitori seguono la catechesi sulla spiritualità coniugale: come vivere il vangelo in famiglia oggi. A seguire un momento di confronto e la cena insieme. Ogni estate partono per il campo estivo.

i SENIOR

Si incontrano una volta al mese e seguono un percorso sulle orme dei Santi, guidati da don Antonio, analizzando la loro figura attraverso la storia della loro vita.

senior

Vuoi contribuire o fare una donazione?

IBAN: IT38E0335901600100000136055